Dalla terra del vulcano...
squisite delizie tutte da gustare.

Made in ITALY


FAVE DEL VESUVIO

Sono prodotte sulle pendici del Vesuvio: è, dunque, un terreno vulcanico ricco di minerali posto in collina a due passi dal mare dove imperante soffia la brezza marina. Queste caratteristiche geografiche hanno favorito la qualità delle fave qui coltivate, rendendole particolarmente apprezzate per la notevole tenerezza e il sapore molto caratteristico.
Possono raggiungere i 30-40 cm. di lunghezza e contenere fino a 10-12 baccelli.
Questa coltura è celebre e molto apprezzata anche perché costituisce un bell’esempio di biodiversità, in quanto la fava è tra le leguminose quella che più  rilascia naturalmente azoto nel terreno, rendendolo più fertile ed è per questo motivo che gli agricoltori vesuviani la coltivano nei vigneti, nei frutteti ma soprattutto prima della coltivazione del Pomodorino del Piennolo D.O.P. e degli altri ortaggi estivi.
In realtà le fave sono un cibo molto caratteristico in tutta l’area del napoletano; consumate fresche sono tra i cibi rituali del periodo della Quaresima.


Prodotti